ARTS EXPERIENCE

Castelvetro

Castelvetro è un incantevole comune famoso per il suo centro storico ben conservato.

Il borgo, anticamente circondato da mura, ha mantenuto una forma raccolta che custodisce reperti delle antiche fortificazioni murarie, nella parte sud-est e sud-ovest del borgo. Le stradine del borgo sono fiancheggiate da antiche case in pietra, molte delle quali risalgono al periodo medievale, creando un’atmosfera pittoresca e suggestiva. I tetti rossi delle case e i vicoli acciottolati invitano a esplorare ogni angolo di questo incantevole borgo.

Il centro storico è dominato dallaTorre delle Prigioni, costruita nella seconda metà del XVI secolo e alta più di 20 metri. Inizialmente fu utilizzata come carcere, in seguito fu ristrutturata ed adibita a diversi usi fino ai restauri del 1998 che hanno riportato la struttura all’antico splendore. Piazza Roma, chiamata anche “Piazza della Dama” per la sua pavimentazione a scacchiera, è il vero e proprio cuore pulsante del paese, dal quale si gode una vista straordinaria sulla pianura sottostante. La Torre dell’Orologio domina la piazza ed è, senza dubbio, uno dei simboli di Castelvetro. Eretta tra il XI e il XII secolo, rappresenta ciò che resta dell’antica struttura fortificata nel lato est del castello. 

Il borgo è rinomato anche per la produzione del vino Lambrusco, e ci sono numerose cantine e vigneti nei dintorni dove è possibile degustare questo vino rinomato.

La tranquillità e il fascino del borgo di Castelvetro lo rendono una destinazione affascinante per chiunque desideri immergersi nella storia, nell’architettura e nella cultura della campagna emiliana.